Smart Home e Domotica, vediamo le differenze

Avrete sicuramente notato che, nell’ultimo periodo, si sente sempre meno spesso parlare di domotica e sempre più spesso di Smart Home. Possiamo pensare che si tratti di una questione di mode, ma in realtà si tratta di tecnologie in continua evoluzione, che cambiano costantemente i mercati e le esigenze delle persone. In realtà, non sono le tecnologie a cambiare le nostre esigenze, noi ci aspettiamo, in questo caso dalla nostra abitazione, le stesse cose di sempre. 

La domanda è quindi sempre la stessa, a cambiare è stata la risposta, grazie alla tecnologia. 

Abbiamo già parlato di domotica sul nostro blog (QUI l’articolo completo), di come sia sicuramente in grado di migliorare la qualità della vita e di come favorisca anche un uso consapevole dell’energia. La domotica si basa su un approccio differente, creando una infrastruttura in stretta relazione con la struttura della casa. Questo tipo di approccio è fattibile quando nasce insieme alla struttura della casa, altrimenti diventa più complesso e sicuramente dispendioso da applicare ad un sistema già esistente. La domotica ha dei costi più elevati anche per questo motivo. 

La Smart Home invece, utilizza le tecnologie dell’Internet of Things (QUI l’articolo sull’IoT), si sgancia dalla struttura fisica della casa, si applica ai singoli aspetti che riguardano l’abitazione, come ad esempio l’impianto elettrico (leggi QUI l’articolo sull’impianto elettrico Smart). La Smart Home si evolve in tempo reale, è più semplice da gestire e molto più economica. 

Risulta più economica perché va semplicemente ad inserirsi su strutture già esistenti e crea un dialogo tra le infrastrutture. 

Sicuramente il punto di forza delle “case intelligenti” è la semplicità con cui si riesce ad integrare un sistema esistente e a gestirlo da remoto tramite app o con il controllo vocale. Ma oltre alla semplicità, parliamo di prezzi assolutamente accessibili. 

Questo tipo di tecnologia è oramai entrata a far parte del nostro quotidiano e presto tutte le nostre abitazioni saranno interattive e gestibili tramite controllo vocale.