Scopri l’efficienza dei nostri Ponti Radio Hiperlan

Siamo da sempre impegnati nella ricerca di soluzioni che assicurino un collegamento stabile: i ponti radio HiperLAN sono un sistema di comunicazione in grado di trasportare dati in maniera affidabile e veloce in situazioni normalmente non raggiungibili da collegamenti tradizionali.
Ci occupiamo di analizzare tutte le esigenze del cliente e le proposte del mercato, in modo da progettare la soluzione migliore.

Hai bisogno di maggiori informazioni sui Ponti Radio hiperlan?

Contatta Digitime Impianti SRL: saremo felici di aiutarti

Nome (richiesto)

Email (richiesto)

Messaggio

ACCETTO (Ai sensi dell'Art. 13 D.lgs 196/2003 si informa che i dati inseriti saranno utilizzati esclusivamente per l'espletamento della richiesta, e saranno oggetto di trattamento nel rispetto della normativa sopra citata). Informativa completa

Quando ricorrere a un ponte radio Hiperlan?

Ecco qualche consiglio dall’esperienza di Digitime

I nostri sistemi di copertura a 2,4 Ghz in standard 802.11b-g-h trovano il loro impiego in ambito industriale, laddove sono necessarie operazioni di identificazione di merci, materiali, mezzi. La grande espansione delle applicazioni informatiche dedicate a movimentazione, stoccaggio e lavorazione industriale, ha evidenziato la necessità di avere reti di telecomunicazione basate su standard affidabili e tecnologicamente diffusi, per mettere in comunicazione fra loro le diverse apparecchiature per la rilevazione di grandezze fisiche o codici.

È in queste situazioni che un ponte radio Hiperlan risulta indispensabile: grazie alla funzionalità handover, un ponte radio ti permetterà di avere una rete estesa utilizzabile da terminali in movimento, senza il rischio di perdita di connessione in grandi aree o in ambienti difficili come magazzini e zone di produzione.

Le soluzioni con rete MESH permettono invece la realizzazione di reti ad alta affidabilità in ambienti difficili come grandi piazzali di stoccaggio, magazzini pallettizzati con presenza di strutture metalliche e ambienti di produzione industriale con una forte presenza di strutture disturbanti, quali industrie chimiche e raffinerie.