Le luci di Natale

Natale è oramai alle porte, la città si sta lentamente illuminando. Le strade, le vetrine dei negozi, i balconi, tutto luccica, brilla e si illumina. Noi, lavorando spesso con cose che si illuminano, siamo estremamente affascinati da questo periodo dell’anno. luci di natale

Volevamo quindi condividere con voi le decorazioni più belle del mondo, ovviamente non possiamo non partire dalla nostra città, Bologna, e dall’iniziativa partita lo scorso anno che ha visto accendersi in via D’Azeglio (da piazza Maggiore a via Farini) le parole di Lucio Dalla tratte da “L’anno che verrà” sotto gli occhi emozionati dei passanti che, in tanti, hanno intonato la canzone. L’iniziativa ha avuto talmente tanto successo che quest’anno verrà replicata, utilizzando però una canzone di Cesare Cremonini. luci di natale

Un po’ più lontano, in Ohio a Clifton (un bel po’ più lontano in realtà) un mulino dell’800 ancora funzionante, a Natale viene completamente illuminato. Oltre al mulino vengono illuminate anche le rive del fiume e gli alberi che lo circondano, creando un’atmosfera magica.

Tra i più emozionanti c’è sicuramente il Parco dei fiori Nabana No Sato, in Giappone. Il parco fa parte del Nagashima Resort di Kuwana che, ogni inverno, ospita un suggestivo festival delle luci per intrattenere e stupire i propri ospiti. luci di natale

Ma i più creativi di tutti, quando si parla di decorazioni natalizie, sono i colombiani. A Medellin, ogni Natale, le strade si riempiono di meravigliosi giochi di luce di ogni genere.

Torniamo in Italia, andiamo a Salerno dove da un po’ di anni va in scena l’evento Luci d’artista. La città si riempie di installazioni luminose di ogni genere, rendendola la città perfetta per gli amanti dell’atmosfera natalizia.

In fin dei conti, il Natale è un’occasione per brillare più del solito. Luci o non luci.