Bonus condizionatori: come funziona

Se di recente avete deciso di acquistare un condizionatore d’aria vi farà sicuramente piacere sapere che ci sono a vostra disposizione diverse tipologie di agevolazioni fiscali. 

Il Governo Italiano, infatti, ha deciso di estendere il bonus condizionatori anche all’anno solare 2020. 

Il bonus condizionatori 2020 prevede delle agevolazioni nei seguenti casi: 

  • Bonus condizionatori Ecobonus
  • Bonus condizionatori con ristrutturazione edile
  • Bonus condizionatori mobili
  • Bonus condizionatori senza ristrutturazione edile

Quando si effettuano lavori che servono a migliorare l’efficienza energetica dell’abitazione, si può beneficiare del bonus condizionatori. Il prodotto da acquistare per usufruire dell’agevolazione deve essere un condizionatore con pompa di calore, utilizzabile sia per la climatizzazione estiva che per quella invernale. In questo caso si ha diritto all’agevolazione Ecobonus 65% e l’importo detraibile viene diviso in 10 rate (per 10 anni). 

In caso di ristrutturazione edile dell’abitazione il bonus per l’acquisto di un climatizzatore è pari al 50%, ma si può acquistare un climatizzatore anche privo della funzione riscaldante e utilizzabile solo nella stagione estiva. 

Il bonus condizionatori mobili, invece, rientra nella categoria bonus mobili con aliquota al 50%. L’acquisto del condizionatore deve avvenire in data successiva a quella dell’avvio dei lavori di ristrutturazione e deve essere un condizionatore di classe A+ o superiore. 

Della detrazione condizionatori senza ristrutturazione si può beneficiare anche senza necessariamente procedere ad un intervento di ristrutturazione. 

Si potrà richiedere la detrazione solo se il vecchio impianto si può sostituire con uno nuovo ad alta efficienza energetica. In questo caso la detrazione sarà pari al 50%. 

Bisogna però considerare alcuni aspetti molto importanti prima di richiedere il bonus condizionatori. Prima di tutto vi consigliamo di rivolgervi a dei professionisti in grado di certificare la qualità dei prodotti (devono essere tutti ad alta efficienza energetica). È importante conservare le ricevute dei bonifici, di avvenuta transazione di pagamento in caso di pagamenti con carta di credito e le fatture di acquisto dei prodotti, specificando la qualità e la quantità dei prodotti e servizi acquistati. 

Per avere maggiori informazioni sul bonus condizionatori, non esitate a contattarci a info@digitimesrl.it o telefonicamente al numero 0516244112